ORARI: L-V: 8:30-12:00/14:00-18:00 - S: 8:30-12:00
DOVE SIAMO: Nova Milanese

Nova Magazine

Revisione Ministeriale

Lo scopo della revisione ministeriale è quello di accertare la sussistenza delle condizioni di sicurezza per la circolazione, il controllo della rumorosità e l’inquinamento entro i limiti previsti sui veicoli a motore.

Per poter effettuare la revisione ministeriale bisogna recarsi presso le officine autorizzate presenti quasi in ogni città

La revisione per i veicoli e motoveicoli si effettua dopo quattro anni dal mese di immatricolazione e successivamente ogni due anni. Per i mezzi ad uso speciale come taxi e ambulanze la revisione avrà sempre cadenza annuale.

La revisione ministeriale deve essere effettuata entro il mese corrispondente alla data di rilascio della carta di circolazione (se da revisionare per la prima volta) oppure entro il mese corrispondente alla data dell’ultima revisione.

Chi non effettua la revisione entro la scadenza di essa potrebbe incorrere in sanzioni da parte delle forze dell’ordine.

La durata della revisione è di circa 25/30 minuti.

I controlli che si effettuano durante la revisione ministeriale sono:

  • Identificazione veicolo ( targa , telaio, targhetta vin )
  • Controlli vano motore ( componenti del vano motore , telaio e supporti, impianto freni, servosterzo ) Immagine 1
  • Controlli con attrezzature ( efficienza freni, analisi gas di scarico, efficienza fari, rilievo rumorosità )
  • Controllo esterno veicolo ( integrità struttura del veicolo, componenti di visibilità)
  • Controlli interno veicolo (comandi freni/cambio, volante/clacson, componenti di visibilità interni, sedili, porte/cofano, componenti di emergenza, impianto elettrico, spie)
  • Controlli sottoscocca (integrità impianto frenante, ruote/pneumatici/ammortizzatori, organi di trasmissione , tubazioni, organi di direzione).