ORARI: L-V: 8:30-12:00/14:00-18:00 - S: 8:30-12:00
DOVE SIAMO: Nova Milanese

Nova Magazine

Cosa prevede un tagliando auto?

Normalmente, il tagliando di un’auto si esegue almeno una volta all’anno. Questa verifica è volta a mantenere e ripristinare l’efficienza meccanica dell’auto. L’automobile si usura quando viene usata; più la sfruttiamo, più abbiamo bisogno di ricorrere ai ripari, onde evitare la rottura e il deterioramento di alcune parti meccaniche.

Il tagliando dell’auto serve a questo: prevenire il più a lungo possibile alcuni disastri.

Con quale frequenza si fa un tagliando?

Dipende dal tipo di auto e dai km percorsi durante i mesi trascorsi dall’ultimo tagliando. Molte auto necessitano di continue cure per continuare a funzionare alla loro massima potenza iniziale.

In cosa consiste il tagliando di un’auto?

Alcuni veicoli di ultima generazione, dal 2000 in poi, sono ideati per segnalare attraverso un sensore elettronico quando è necessario ricorrere al tagliando per ripristinare le funzioni iniziali.

Ma vediamo insieme nello specifico di cosa si occupa il tagliando di un’auto e quali sono gli interventi che il meccanico dell’officina opererà su di essa.

Il tagliando si occupa di intervenire sui componenti e/o materiali che normalmente si consumano, sfruttando l’auto. I componenti vengono sottoposti a tre possibili tipi di manutenzione: sostituzione, regolazione o recupero.

Ovviamente, ognuno di questi tipi di manutenzione dipende dallo stato di usura dell’auto. Molto spesso, durante un tagliando, non avvengono grosse riparazioni, soprattutto se l’auto è tenuta sotto controllo con costanza.

Tutti i passaggi del tagliando di un’auto: dai semplici controlli alla sostituzione

  • Sarà sostituito e ripristinato al suo livello l’olio del motore;
  • Verranno controllati il livello dei fluidi, come quello dei freni, il detergente lavavetri e il refrigerante;
  • Sarà eseguita una pulizia dei filtri dell’olio e dell’aria;
  • Sarà sottoposta a un controllo la cinghia di distribuzione;
  • Saranno verificate il funzionamento di tutte le luci presenti, esterne ed interne;
  • Saranno sottoposti a ulteriori controlli la pressione e l’usura degli pneumatici. Se risulteranno troppo usurati, sarà necessaria una sostituzione;
  • Si controlleranno le candele dell’auto: normalmente, vengono soltanto pulite, ma non è esclusa la loro sostituzione;
  • Saranno controllate le pastiglie e i fischi freno;
  • Sarà valutato il funzionamento del condizionatore;
  • Saranno sottoposti a controlli anche le spazzole dei tergicristalli; non è esclusa anche in questo caso una sostituzione.

Speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza su cosa significhi effettivamente sottoporre a un tagliando la propria auto: come vedete, è essenziale per il corretto funzionamento e mantenimento della stessa. La resistenza dell’auto sarà più lunga, se verrà sottoposta a verifiche con scadenze annuali.